Vi proponiamo un fine estate con una toccata e fuga alle Azzorre con 2 notti, al rientro, a Porto nota per i suoi grandi ponti e la produzione del vino porto. Un’occasione per visitare “la capitale del Nord” del Portogallo, che si  adagia sulle sponde del fiume Douro, la cittĂ  è un susseguirsi di stradine scoscese, case decorate dai tipici azulejos ed infine , nella zona piĂą turistica, di ristoranti che servono specialitĂ  gastronomiche della zona.

Terceira:
come indica il nome, questa è stata la terza isola dell’arcipelago ad essere scoperta. In origine fu battezzata con il nome di isola di Gesù Cristo. Gli insediamenti iniziarono nel XVº secolo, e sono continuati in modo consistente in virtù della favorevole posizione geografica. Quello che rende speciale l’isola di Terceira è  infine lo straordinario contrasto fra la bellezza naturale dell’isola vulcanica e l’ammirevole opera dell’uomo nel centro storico di Angra do Heroísmo.

Toccata e fuga alle Azzorre e due notti a Porto

Sao Miguel:
l’isola più grande e turistica delle Azzorre offre una vita ricca e vivace nella capitale Pontadelgada, parchi dalla vegetazione subtropicale, piantagioni di the e ananas e soprattutto gli imperdibili crateri vulcanici che sono diventati laghi. Da non perdere poi le ribollenti sorgenti termali dai poteri curativi che sgorgano dal sottosuolo.
Interessante inoltre scoprire la lavorazione della ceramica e del liquore di maracuja, i prodotti tipici dell’isola. Toccata e fuga alle Azzorre e due notti a Porto

VUOI SAPERNE DI PIU’ SULLE AZZORRE CLICCA QUI:

  Azzorre

Richiedi informazioni:

Potrebbero interessarti:

profumo di primavera in Marocco
News

Profumo di Primavera a Marrakech

Suggerimento di viaggio! 1° giorno: Partenza con volo di linea, via Casablanca, o diretto (secondo disponibilità all’atto della prenotazione). All’arrivo trasferimento privato in minibus in 

Leggi tutto »
× Possiamo aiutarti?