Canarie nuovi voli diretti di linea dal 3 luglio

voli diretti binter per le canarie

NUOVI VOLI DIRETTI BINTER PER LE ISOLE CANARIE  2 VOLTE ALLA SETTIMANA DA TORINO E VENEZIA
A PARTIRE DAL 3 LUGLIO.

UN’OCCASIONE DA PRENDERE AL VOLO!

voli diretti binter per le canarie

 

Voli diretti Binter per le Canarie

Da Torino il martedì e il sabato per Gran Canaria con immediata coincidenza per Lanzarote, Fuerteventura e Tenerife.
Da Venezia il lunedì e il mercoledì per Gran Canaria con immediata coincidenza per  Lanzarote, Fuerteventura e Tenerife

Informazioni utili per il collegamento con gli aeroporti di Torino e Venezia per chi non li raggiunge con i propri mezzi

A Torino il bus per l’aeroporto di Caselle parte dalla stazione di Torino Porta Nuova e Torino Porta Susa ogni 30 minuti. Impiega circa 40 minuti  e costa 7 € a tratta a persona.
A Venezia c’è il Bus Express per l’aeroporto Marco Polo della ATVO e quello di linea (linea 15) gestito da ACTV.
Da Mestre impiegano 20/25 minuti. 8 € a tratta a persona. Sono molto frequenti, in alcune fasce orarie anche uno ogni 15 minuti.
Inoltre molte città del centro nord sono collegate con Torino e Venezia Mestre dai treni Frecciarossa.

Le isole Canarie, provincie autonome della Spagna sono situate al largo delle coste atlantiche del Marocco quasi sulla linea del Tropico del Cancro. Sono state chiamate da sempre le isole della eterna primavera per il clima che in tutte le stagioni dell’anno si presenta abbastanza uniforme e allo stesso modo ventilato.
Suddivise fra le province di Tenerife e Gran Canaria ne fanno parte nel primo caso, oltre a Tenerife stessa le isole di La Gomera La Palma e El Hierro e nel secondo caso l’isola stessa di Gran Canaria, Lanzarote, Fuerteventura e La Graciosa. Tutte le isole sono di origine vulcanica e alcune di esse hanno montagne che superano i 2000 metri raggiungendo i 3710 del Teide a Tenerife. Infine innumerevoli sono le spiagge di sabbia chiara o nera, alcune molto estese ed altre più raccolte. Il clima particolare di queste isole ha permesso lo sviluppo di grandi estensioni di boschi e foreste fatta eccezione per l’isola di Fuerteventura e La Graciosa.

 

Richiedi maggiori info:

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Telefono

    Richiesta

    Ho letto e accetto le condizioni sulla Privacy