Sulle Orme di Picasso: dalla mostra di Milano alla Spagna

Un viaggio in Spagna sulle orme di Picasso per ripercorrere i luoghi della biografia del grande genio della pittura, rivedere con i suoi occhi alcune delle principali città spagnole e ammirare una parte importante della sua produzione artistica.

Barcellona, dove tutto è cominciato, Madrid, i grandi capolavori,  Malaga, la città natale.
(6 giorni, 5 notti)

Quote da € 819 a persona

PROGRAMMA:

1° giorno
Arrivo in aereo a Barcellona. Sistemazione in hotel.  Itinerario Picassiano per la città e visita del Museo Picasso con guida in inglese o in spagnolo.

Pablo Picasso arrivò a Barcellona con la famiglia nel 1895 e qui visse l’epoca del modernismo e delle grandi trasformazioni che la città stava attraversando con il nuovo secolo. Le case e le botteghe, la Llotja dove studiò, la birreria Els Quatre Gats, le botteghe dei suoi amici, si trovano tutte nel raggio dell’attuale quartiere di Ciutat Vella.
La massima espressione del suo forte legame con la città è il Museo Picasso de Barcelona, creato per volontà personale dell’artista. Il museo accoglie un fondo di oltre 3.800 opere, che compongono la collezione permanente, e offre una ampia programmazione di mostre temporali.

Pernottamento a Barcellona.

 

 

 

 

 

2° giorno
Prima colazione in albergo. Visita della Fundació Palau.

La Fundació Palau presenta il fondo artistico e documentale di Josep Palau i Fabre, una delle grandi personalità della letteratura catalana del Novecento e rappresenta il secondo museo della Catalogna con più opere di Picasso, secondo solo al Museo Picasso di Barcellona.

Nel pomeriggio partenza per con AVE Madrid. Sistemazione in hotel 3 stelle. Pernottamento.

3° giorno
Prima colazione in albergo. Visita del Museo Thyssen.

Escursione  a Buitrago de Lozoya, nella Comunità di Madrid, per visitare il Museo Picasso Collezione Eugenio Arias (74 Km da Madrid, 1h e 30’ circa, autobus di linea)
Il Museo Picasso Collezione Eugenio Arias raccoglie le opere regalate e dedicate da Picasso a Eugenio Arias, il barbiere di cui divenne grande amico mentre era in esilio a Vallauris, Francia.
Un insieme vario e originale che riunisce disegni, opere grafiche, ceramiche, manifesti, libri dedicati e altri oggetti singolari.
Pernottamento a Madrid.

4° giorno
Prima colazione in albergo. Visita del Museo Reina Sofia.

Nel pomeriggio partenza in AVE per Malaga. Pernottamento a Malaga.

 

 

 

 

 

 

5° giorno
Prima colazione in albergo. Itinerario Picassiano per la città. Visita della casa natale (Museo Casa Natal). Visita del Museo Picasso.

Pablo Picasso nacque a Malaga nel 1881 e qui visse per 10 anni, fin quando il padre dovette trasferire la famiglia prima a A Coruña e poi a Barcellona per motivi di lavoro. L’artista rivendicò sempre le sue origini andaluse e protestava quando qualcuno scriveva di lui come “il pittore catalano”.
Il museo Picasso, situato nel Palacio de Buenavista, nel pieno centro storico della città, ospita una collezione permanente di 155 opere donate da Cristina e Bernardo Ruiz-Picasso, nuora e nipote dell’artista, che coprono tutta la sua vita, dai primi studi accademici agli ultimi dipinti degli anni ’70, passando per i capolavori cubisti.

Pernottamento a Malaga.

6° giorno
Prima colazione in albergo. Rientro in Italia.

 Il Girasole, partenze individuali e giornaliere.Viaggi su misura

Richiedi un preventivo personalizzato:

Il tuo nome (richiesto) La tua email (richiesta)
Trattamento Telefono
Dal Al
Numero adulti:    
Numero bambini: Età bambini (es: 3-5-11)
Numero camere: Sistemazione:

Città di partenza

Richieste particolari

Domanda di sicurezza, scrivi il risultato: