Laghi e foreste della Finlandia e della Karelia 2017

Dalla Finlandia alla Karelia: viaggio nella terra dei mille laghi.Karelia-mappa

La regione Karelia permette un assaggio di una cultura particolare, mescolata con all’influenza storica della fede ortodossa e del carattere ospitale della gente. Tappa obbligata Helsinki che, nonostante la sua dinamicità, appare ancora come la capitale del buon tempo andato; accogliente e relativamente piccola (si può girare ovunque anche a piedi) deve il suo fascino, più che ai monumenti e ai begli edifici, al meraviglioso ambiente naturale che la circonda. I numerosi parchi e le spiagge la rendono assai gradevole specialmente d’estate .

8 giorni/7 notti
Quota a persona a partire da € 955
IL PROGRAMMA E’ VALIDO dal 01/05 al 30/09/2017
PROGRAMMA

1° giorno: Helsinki
Volo di Linea Finair da Milano (o altra città) per Helsinki. Noleggio auto in arrivo, trasferimento all’Original Sokos Hotel Pasila o similare. Pernottamento. Helsinki è una città culturale e moderna, che durante i suoi 450 anni di storia, ha fatto da ponte fra le tradizioni e culture occidentali e del grande impero russo. Dovunque si percepiscono le diverse epoche  storiche; un giro a piedi nel centro della città o alla magnifica fortezza marittima di Suomenlinna vi svelerà un passato affascinante. Luoghi di interesse oltre al centro storico, la Piazza del Senato, il Parlamento, la Finlandia Hall, il Monumento di Sibelius e la chiesa Temppeliaukio (costruita nella roccia).
2° giorno: Helsinki – Lappeenranta (ca. 250 km)
Prima colazione in hotel. Partenza da Helsinki verso oriente. Si consiglia una sosta a Porvoo,  piccola città idillica che è la seconda città più antica della Finlandia. La città ha una zona portuale particolare con casette rosso ocra e una città vecchia medievale con strade di ciottolato dove si trovano molti ristoranti caratteristici, caffè, musei e gallerie. Si prosegue in direzione di  Vaatimaa fino a raggiungere Lappeenranta. Lappeenranta è il centro della regione della Karelia nel sud-est della Finlandia. È una città rinomata per la sua bellezza naturale, il suo allegro carattere Karelio e le sue prospettive per il futuro. La regione dei laghi di Saimaa ha un suo sapore differente sia per il paesaggio, sia per lo  stile di vita. La Bay Area, con la fortezza storica e la presenza dei tigli, è il paradiso estivo per i residenti locali ed i turisti . Pernottamento presso l’Original Sokos Hotel Lappee o similare.
lappeenranta-castelli-sabbia-incredibili13° giorno: Lappeenranta – Lago Saimaa
Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per visitare la zona . E’ possibile fare  una crociera di due ore lungo il lago Saimaa. Da non perdere uno dei Lappeenrantas ( Castelli di sabbia) tra le attrazioni più famose della zona. Una delle più grandi si trova vicino alla zona del porto e può essere visitata da giugno ad agosto. Si consigliamo anche una gita alle ” Imatrankoski Rapids” vicino a Imatra famose da oltre 200 anni. Fin dal  1772, l’imperatrice russa Caterina la
Grande e il suo seguito, visitarono le cascate, prima attrazione turistica della Finlandia. Oggi i turisti possono ammirare la quotidiana presentazione  delle cascate  (ogni sera durante il periodo estivo da metà giugno a metà agosto), quando le acque vorticose producono effetti spettacolari.
Pernottamento presso l’Original Sokos Hotel Lappee o similare.
4° giorno: Lappeenranta – Savonlinna – Joensuu (ca. 340 km)
Prima colazione in hotel. Si avrà l’opportunità ammirare le Terre  dei laghi. Saimaa, il lago più grande della Finlandia, è, in effetti, un corso d’acqua labirintico le cui acque scorrono lentamente da nord a sud e, infine, attraverso un canale di artificiale, il Vuoksi, al confine con la Russia, il Ladoga, il lago più grande d’Europa. Da Imatra, si prosegue in direzione nord passando Lohikoski e Sulkava a Savonlinna, ospite del famoso Opera Festival. Sosta a Savonlinna per visitare il famoso Castello, che permise agli  Svedesi di salvarla  dai russi nel 1475. Il castello è ora utilizzato come palcoscenico per l’Opera Festival.
Da Savonlinna si continua, verso nord passando Kerimäki e Vihtari fino a Joensuu. Quest’ultima si trova vicino al confine con la Russia e circa 400 km a nord-est dalla capitale del paese. La città fu fondata nel 1848 da Nikolai, zar di Russia ed è ora una città universitaria e vivace capitale della regione della Carelia settentrionale. Si consiglia una visita al Carelicum, il centro culturale e turistico di Joensuu. Pernottamento presso l’Original Sokos Hotel Kimmel o simile.
Mikkeli-Savonlinna-Lago-Saimaa5° giorno: Joensuu – Jyväskylä (ca. 250 km)
Prima colazione in hotel. Da Joensuu si prende la strada verso occidente. Si attraversa Varkaus per raggiungere Jyväskylä conosciuta per la sua ricca varietà di musei, mostre d’arte, concerti, eventi e spettacoli teatrali. Pernottamento presso il Cumulus Hotel Jyväskylä o simile.
6° giorno: Jyväskylä – Tampere – Turku (ca. 315 km)
Prima colazione in hotel. Si riparte verso Tampere, situata tra due laghi,Näsijärvi e Pyhäjärvi. Il dislivello di 18 metri tra i due laghi, forma le cascate di Tammerkoski .Tampere è il secondo più importante centro urbano in Finlandia dopo la regione di Helsinki e la più grande città dell’entroterra nei paesi nordici. Da Tampere si continua fino a Turku, la città più antica della Finlandia. Luoghi di interesse sono il castello di Turku, il centro marittimo Forum Marinum, i musei Aboa Vetus e Ars Nova e la cattedrale. Il parco tematico del famoso Mumin si trova nei pressi di Turku, nella città costiera di Naantali.
Pernottamento presso l’Original Sokos Hotel Hamburger Börs o simile.
7° giorno: Turku – Helsinki (ca. 165 km)
Prima colazione in hotel. SI riparte verso ovest passando per Salo, considerata la città natale dei telefoni Nokia, in direzione di Helsinki. Si percorrere la “strada reale”, un percorso che comprende alcune delle strade più antiche del nord Europa, iniziando da Bergen sull’ Atlantico fino a San Pietroburgo ed al Golfo di Finlandia.  L’incontro tra Oriente e Occidente ha creato un tesoro culturale unico. Segnali di colore bianco e marrone lungo la strada indicano punti d’interesse da visitare.Pernottamento presso l’Original Sokos Hotel Pasila o similare.
8° giorno: Partenza da Helsinki
Prima colazione in hotel. Trasferimento e riconsegna dell’auto  in aeroporto e rientro a Milano( o altra città ) con volo diretto Finair.

La quota a persona comprende:
Volo di linea  Finair da Milano a Helsinki in classe turistica (tasse aeroportuali non incluse circa € 130 a persona) andata e ritorno
2 notti a Helsinki (1 in andata, 1 in ritorno) in hotel 3 stelle  in doppia in pernottamento e prima colazione scandinava
2 notti  a Lappeenranta   in hotel 3 stelle in  doppia in pernottamento e prima colazione
√ 1 notte in hotel a Joensuu  in  doppia in pernottamento e prima colazione
1 notte in hotel a Jyväskylä in  doppia in pernottamento e prima colazione
1 notte in hotel  a Turku  in doppia in pernottamento e prima colazione 

NON comprende: I pasti, le bevande, la benzina, gli extra e tutto quanto non incluso nella quota. Su richiesta é possibile la cena in hotel. Quota apertura pratica a persona €  25 Assicurazione annullamento/medico/bagaglio € 28

ILGIRASOLE viaggi e vacanze su misura

Richiedi un preventivo personalizzato:

Il tuo nome (richiesto) La tua email (richiesta)
Trattamento Telefono
Dal Al
Numero adulti:    
Numero bambini: Età bambini (es: 3-5-11)
Numero camere: Sistemazione:

Città di partenza

Richieste particolari

Domanda di sicurezza, scrivi il risultato: