Tenerife e i paesaggi dimenticati

 

 

 

 

 

 

Se ami la vacanza immersa nella natura, nell’isola di Tenerife la più grande e la più varia delle isole Canarie, trovi sicuramente quello che cerchi… Tutta la costa nord e sud dell’isola fino al promontorio di Anaga è un susseguirsi di grandi foreste e boschi che salgono dal mare fino ai 2000 metri della grande cordigliera che delimita l’immensa caldera del Parco Naturale del Teide. Se ami il trekking e la mountain bike troverai una ragnatela di sentieri con viste dall’alto dell’oceano e di piccole e solitarie calette rocciose. Queste zone di Tenerife sono anche la sede di piccole cittadine ricche di monumenti lasciati dai “conquistadores” e piccoli paesini nei quali si può ritrovare la vera essenza del popolo delle Canarie. In queste zone dell’isola che rappresentano più del 70% della sua superficie si trovano piccole strutture rurali a dimensione d’uomo, piccoli gioielli ricavati da antiche case nobiliari o da ville di campagna immerse nel verde e nelle piantagioni di vite e banane perfettamente ristrutturate dove è possibile trascorrere un soggiorno tranquillo, base di partenza per escursioni alla scoperta di paesaggi dimenticati. Per i più pigri è possibile noleggiare una macchina e percorrere le strade secondarie dell’isola ottime e senza traffico. Guarda l’offerta completa di viaggio aereo, soggiorno e auto a noleggio: L’altro volto delle Canarie

Tenerife-teide

Richiedi maggiori info:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono

Richiesta

Domanda di sicurezza, scrivi il risultato: