Le città della Svizzera, dalle maggiori alle più piccole, hanno in comune alcuni elementi abbastanza unici in Europa: sono a misura d’uomo, hanno un rapporto eccezionale abitanti/verde, hanno un centro storico eccezionale e perfettamente conservato, servizi pubblici efficientissimi, possiedono numerosi musei, mostre,manifestazioni, festival, feste durante tutto l’anno, che rendono queste città piacevoli da visitare in ogni stagione. Eccone alcune:
Basilea, situata lungo un’ansa del fiume Reno al confine tra Francia e Germania. Sede della più antica università della Confederazione è rinomata in Europa per il suo Carnevale e le numerose manifestazioni e gallerie d’arte contemporanee, come la rinomata mostra “Basel Art”.

Berna, capitale della confederazione sulle rive del fiume Aare. Possiede 6 chilometri di portici, fontane rinascimentali e splendide cattedrali. Fra i tanti musei il recente Zentrum Paul Klee realizzato da Renzo Piano.

Ginevra,  seconda città della Svizzera sulle rive del Lago Lemano. Sede di numerose organizzazioni internazionali tra cui la Croce Rosse e la sede europea delle Nazioni Unite. Caratteristica la fontana sul lago simbolo della città.

Losanna, sulle rive del lago Lemano è sede del comitato Olimpico internazionale. E’ la città europea con il maggior numero di parchi in rapporto alla sua estensione.

Lucerna, sulle rive del lago dei Quattro Cantoni con un centro storico mediovale è ricca di Musei tra i quali il Museo dei Trasporti. Tra le manifestazioni il carnevale, il festival del fumetto e il festival musicale del Jazz.

Montreux/Vevey, cittadina sulle rive del lago Lemano. Famosa per il festival del Jazz e per i Mercatini di Natale con  salita alla casa del Babbo Natale al Rochers-de-Naye

Zurigo, la più grande città della Svizzera. Culturalmente molto attiva, figura ai primi posti fra le città più vivibili. La Bahnhofstrasse ha i negozi e i grandi magazzini più forniti d’Europa e la sede di numerose banche. Zurigo è raggiungibile comodamente con il treno da Milano in sole 3 ore e mezza e offre la possibilità di visitare vari Musei. Segnaliamo al Museo Kunsthaus di Zurigo: Il Barocco, da Cattelan a Zurbaran- L’arte del 17° secolo dal 1° giugno al 26 Agosto 2012 e Paul Gaugin e il post impressionismo dal 28 Settembre 2012 al 20 gennaio 2013

Tutte le città sono ottimamente collegate con moderni e veloci Euro City con Milano con più servizi giornalieri.

Possiamo fornire tutti i tipi di biglietto per viaggiare dall’Italia alla Svizzera, dalla Svizzera verso ogni altra nazione d’Europa e per i percorsi interni ai migliori prezzi di mercato. Biglietti anche per i Bus della PTT, dei battelli, funivie e funicolari. Tessere speciali per percorsi di più giorni, valide anche per i mezzi pubblici delle città e ingressi gratuiti o con sconti interessanti nei Musei  e alle varie manifestazioni.