Parigi e le città  della Francia

 

                                                                                                

       

La capitale con il suo tessuto urbano antichissimi suoi palazzi, le chiese, i Musei, i quartieri ricchi di storia e ampiamente vivibili in ogni periodo dell’anno. Parigi è una città  sempre viva, dinamica, multietnica e molto piacevole da vivere. Ha saputo integrare il suo enorme capitale culturale e storico, con la modernità  e le nuove tendenze che in ogni campo hanno trovato modo di integrarsi ampiamente. Anche i dintorni da Versailles a Fontnebleu la rendono una delle più belle e visitate città  a livello mondiale.

Le città  della Francia

Nonostante Parigi agli occhi di molti rappresenti LA FRANCIA, moltissime altre località  valgono ampiamente una visita più o meno approfondita, sia per la ricchezza della loro storia, sia per la bellezza del loro aspetto naturale che per il patrimonio storico e culturale che le contraddistingue. Innumerevoli sono quelle Patrimonio Mondiale dell’Unesco.

Nizza, Tolone, Marsiglia, Nimes, Narbonne sulle coste mediterranee, Carcassonne, Tolosa ai piedi dei Pirenei, Biarriz, Bordeaux, Nantes, Brest sulla costa atlantica, Rennes, St. Malò, Rouen, Lille lungo le coste della Manica e del mare del Nord, Nancy, Strasburgo e Mulhouse ai confini orientali, Digione, Lione, Clermot Ferrand, Grenoble e Chambery tra le Alpi ed il corso del Rodano.

  

Ma l’elenco delle piccole città  francesi da visitare è amplissimo, così come le bellezze paesaggistiche e storiche da visitare.

I collegamenti aerei con la Francia sono capillari, sia con Parigi, sia con altre città , a volte diretti a volte con scalo nella Capitale.

I collegamenti fra Italia e Francia con il treno sono incentrati sul servizio diurno diretto con TGV da Milano e Torino con Parigi o, via Svizzera, con Euro City per Losanna, Ginevra e Basilea in coincidenza con TGV per Parigi. Ci sono anche collegamenti con treni notturni (cuccette e vetture letto) fra Milano, Roma, Venezia e Parigi. Sono invece al momento sospesi i collegamenti che congiungevano Milano e Genova con la Costa Azzurra, possibili solo con cambio a Ventimiglia.

I servizi interni fra Parigi e le varie città  francesi e fra le varie località  sono di ottimo livello, gestiti da treni TGV ad orari cadenzati plurigiornalieri.

I servizi pubblici sia di Parigi che delle altre città  sono capillari e di ottimo livello.

Del territorio francese fa parte anche la Corsica, collegata all’Italia da veloci traghetti da Savona, la Spezia e Livorno. Non esistono collegamenti aerei diretti dall’Italia, ma solo via Nizza o Marsiglia.