La regione francese occupa buona parte della parte nord occidentale del continente europeo: la zona meridionale si distende dalle Alpi Marittime ai Pirenei orientali lungo le coste del Mediterraneo, mentre il versante occidentale si distende ampiamente sull’Atlantico, piegando poi verso il mare del nord fino ai confine con il Belgio.
Le Alpi e i Pirenei sono le principali catene montuose del paese, assieme al Massiccio Centrale e alla catena vulcanica dell’Alvernia; fra queste catene il paese si presenta collinoso e pianeggiante.
Il clima del paese è temperato per buona parte dell’anno, senza grandi eccessi: più caldo e stabile lungo il Mediterraneo, più mutevole e ventilato sul versante Atlantico.
Le coste mediterranee, fino alle foci del Rodano in Camargue, sono una continua alternanza di calette e grandi promontori, diventando poi ampiamente sabbiose e grandi fino ai Pirenei, quelle Atlantiche da sud verso nord basse e sabbiose, con ampie zone di dune create dai venti e ampi estuari di grandi fiumi navigabili.
Nell’estremo nord la costa torna rocciosa, fortemente intagliata da venti e maree che qui raggiungono i massimi Europei come nella baia di St. Malò e Mont St, Michel.
I fiumi della Francia sono fra i maggiori del Continente e ampiamente navigabili: pochi i laghi prevalentemente a ridosso delle Alpi e di dimensioni ridotte.

Clicca sulle foto qui sotto per scoprire le nostre offerte di viaggio

Lascia un Commento